Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Ti trovi in: / Novità e comunicati / Novità sul servizio
condividi su:
Facebook
Google
RSS:
<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>
 

PIANO STRAORDINARIO di ATAF e BUSITALIA per il rientro a scuola

PER IL RIENTRO A SCUOLA IL PIANO STRAORDINARIO DI ATAF E BUSITALIA
• 60 AUTOBUS ULTERIORI PER IL POTENZIAMENTO DEL SERVIZIO EXTRAURBANO ED URBANO DI FIRENZE
• CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE “LA SICUREZZA VIAGGIA CON NOI”
• PROGETTO TI ACCOMPAGNO CON 60 STEWARD ALLA FERMATA PER CONTROLLO E REGOLAZIONE FLUSSI STUDENTI SUI BUS


Con il rientro scolastico, previsto per lunedì 11 gennaio, le aziende ATAF e BUSITALIA, in collaborazione con gli Enti locali, hanno pianificato interventi mirati per garantire una ripartenza in sicurezza per gli studenti dell’area metropolitana fiorentina.
Il piano straordinario per il trasporto pubblico locale, prevede:

  • Il potenziamento del servizio 🚌  per consentire lo spostamento in sicurezza degli studenti, tenendo presente la capienza attuale del 50% dei posti.
    Nell’area urbana è confermato il piano straordinario di potenziamento in corrispondenza delle fasce di entrata/uscita comunicate dagli Istituti scolastici nonché la rimodulazione delle principali linee utilizzate per i collegamenti da/per i plessi. Inoltre, sono messi a disposizione 10 autobus aggiuntivi nei punti strategici della città per consentire l’attivazione di corse straordinarie e risolvere le eventuali criticità riscontrate dal personale aziendale presente alle fermate.
    Per i servizi di collegamento extraurbani sono utilizzati, secondo il progetto condiviso con la Città Metropolitana di Firenze, circa 50 autobus aggiuntivi per rispondere alle esigenze di spostamento da e per i principali istituti scolastici nelle fasce di entrata e uscita.
  • Divulgazione della campagna di comunicazione LA SICUREZZA VIAGGIA CON NOI, E TU?” lanciata da Busitalia in occasione della ripresa dell’attività didattica in presenza che conferma il massimo impegno dell’azienda per garantire la sicurezza dei passeggeri, applicando ogni misura idonea a prevenire e contenere il contagio nel rigoroso rispetto della normativa vigente.
    Strumento di punta della campagna è il video-tutorial che attraverso un’efficace animazione illustra i comportamenti che lo studente deve mettere in pratica nelle diverse fasi del viaggio.
    👉 Guarda il video
  • L’avvio del progetto “Ti accompagno” per guidare gli studenti al corretto utilizzo del servizio di trasporto pubblico ed evitare assembramenti alle fermate 🚏  e a bordo  🚌 .
    Grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione Toscana, in oltre 30 fermate ad alta frequentazione (ovvero alle fermate delle linee tramviarie, alle fermate presenti nelle zone di interscambio come Piazza Puccini, Piazza San Marco, Piazza Stazione oltre che alle fermate in prossimità delle scuole) saranno presenti oltre 60 persone tra steward e verificatori aziendali (a cui si aggiungono gli agenti della Polizia Municipale ed ai volontari della Protezione Civile coinvolti direttamente dalle amministrazioni comunali) per monitorare il flusso degli accessi al bus nelle fasce orarie di maggior criticità.

Il servizio sarà costantemente monitorato con l’obiettivo di rimodulare l’offerta in modo da renderla rispondente alle esigenze di mobilità degli studenti.
Per essere sempre aggiornati sul servizio consigliamo di scaricare l’applicazione aziendale ATAF che, grazie a notifiche e allert, consente di essere informati in tempo reale sulle principali novità, e di pianificare il proprio viaggio tramite https://www.atafapp.it/.

<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>