Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Ti trovi in: / Novità e comunicati / Eventi e iniziative in corso
condividi su:
Facebook
Google
RSS:
<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>
 

Palazzo Antinori ospita la mostra "La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini". Sconti per Clienti ATAF

Grazie alla nuova collaborazione con MARCHESI ANTINORI, i Clienti ATAF&Li-nea potranno scoprire la mostra La Firenze di Giovanni e Telemaco Signorini presso Palazzo Antinori con riduzioni sull'ingresso.

LA MOSTRA

La scoperta del carteggio inedito tra Telemaco Signorini, il padre Giovanni e il fratello minore Paolo, ha condotto Elisabetta Matteucci e Silvio Balloni a ideare questa raffinata esposizione che vanta due protagonisti, i Signorini da un lato e la loro Firenze dall’altro.
Il tratto di marcata “fiorentinità” che caratterizza la mostra, unito all’indubbio spessore storico-critico, è tra le ragioni che hanno spinto la famiglia Antinori a realizzare il progetto con l’Istituto Matteucci.
La mostra quindi non poteva trovare sede più appropriata di Palazzo Antinori, edificio storico nel cuore di Firenze, casa di una Famiglia che ha contribuito a fare la Storia della città oltre che della viticoltura di massimo pregio.
La mostra sarà aperta dal 19 settembre al 10 novembre 2019. 
Orari: dalle 10.00 alle 18.00 dal Martedì alla Domenica (giorno di chiusura Lunedì)

RIDUZIONI PER CLIENTI ATAF
Applicazione dello sconto di € 3,00 per i Clienti ATAF&LI-NEA (possessori di UNICA TOSCANA caricata con un titolo di viaggio ataf&li-nea, possessori di abbonamento cartaceo, possessori del carnet 10x90’, possessori di biglietto obliterato in giornata), AMV S.C. a R.L. ed ACV S.C. a R.L (abbonati e possessori di biglietto obliterato in giornata) sul biglietto di ingresso della MOSTRA.

Per maggiori informazioni sulla mostra:
https://www.antinori.it/it/mostra-la-firenze-dei-signorini/

<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>