Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Ti trovi in: / Novità e comunicati / Comunicati stampa
condividi su:
Facebook
Google
RSS:
<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>
 

Non perdere l’anno, abbonatelo

Ci siamo. Giovedì 13 settembre riaprono tutte le scuole e Ataf è pronta ad attivare le linee scolastiche e a mettere a pieno regime il proprio servizio. Ed è pronta a lanciare la nuova campagna di comunicazione sugli abbonamenti dal titolo: “Non perdere l’anno, abbonatelo”. Una campagna abbonamenti rinnovata dalla manovra tariffaria dell’anno passato che ha già dato i suoi frutti confermando nei dati la filosofia dell’azienda: favorire gli utenti abituali e le categorie economiche svantaggiate. Il nuovo abbonamento under 15, infatti, che dura un anno e costa solo 150 euro (12,5 euro al mese), è andato letteralmente a ruba: 3.300 abbonati ad agosto 2007. Nuovo anche l’abbonamento annuale per gli studenti economicamente svantaggiati che costa anch’esso solo 150 euro.
“Oggi – spiega la presidente Maria Capezzuoli - le famiglie degli studenti under 15 o economicamente svantaggiate possono fare abbonamenti a prezzi inferiori rispetto al passato per un anno intero. L’aumento invece della corsa singola a 1,20 permette all’azienda di recuperare il mancato guadagno che viene da questa offerta, andando ad incidere né su queste famiglie appunto né su questi studenti, ma solo su chi prende l’autobus una volta ogni tanto”. La presidente vuole inoltre sottolineare la novità dei 3.300 abbonati under 15: “Sono ragazzi che invece del motorino prenderanno l’autobus”.

Clicca qui per le informazioni sugli abbonamenti studenti

Trova il bus per la tua scuola su BusBussola qui di fianco.
Attenzione! La linea 87 è stata soppressa.

<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>