Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Ti trovi in: / Novità e comunicati / Comunicati stampa
condividi su:
Facebook
Google
RSS:
<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>
 

IL SENATO BOCCIA IL BONUS FISCALE PER L’ABBONAMENTO BUS

“Una scelta incomprensibile – commenta il presidente di Ataf, Filippo Bonaccorsi – che penalizza tutti coloro che per necessità o per scelta si affidano quotidianamente al servizio pubblico”.   “La decisione del Senato pesa sulle spalle dei pendolari, degli studenti  e dei lavoratori – aggiunge il presidente di Ataf -  e contrasta palesemente con le dichiarazioni sbandierate nelle occasioni ufficiali, dove non manca mai una frase di circostanza a favore della mobilità ecologica e sostenibile, dell’aiuto alle famiglie in difficoltà”.   Le detrazioni fiscali in vigore fino all’anno scorso si applicavano agli abbonamenti Ataf mensili e annuali per un importo annuo complessivo non superiore a 250 euro e garantivano un risparmio di imposta fino a 47,50 euro.  
<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>