Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Ti trovi in: / Novità e comunicati / Comunicati stampa
condividi su:
Facebook
Google
RSS:
<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>
 

ECCO I VINCITORI DEL PREMIO PAROLE IN CORSA 2009

Quasi duecento racconti per la sesta edizione del premio letterario “Parole in Corsa, scrivi e scatta” istituito da Asstra, associazione nazionale delle aziende di trasporto pubblico, e bandito a livello locale da Ataf. Vincono il primo premio Arianna Gasbarro nella sezione “racconti”, e Antonella Liccardo nella sezione “racconti con foto”. La novità del concorso di quest’anno infatti è stata proprio questa: un doppio primo premio ad un racconto semplice e ad uno invece corredato da uno scatto. Gli altri classificati in ordine dal secondo al quarto posto sono: Domenico De Musso, 25 anni, studente, Giuseppe Vargiu, 45 anni, funzionario pubblico, Arturo Ranfagni, 70 anni, pensionato. Ai vincitori, grazie alla sponsorizzazione del concorso da parte dalle “Pc Service” vanno: ai primi due classificati un pc portatile, al secondo un I-Pod, al terzo una macchina fotografica digitale, al quarto un lettore dvd.
Arianna Gasbarro, 28 anni, impiegata, vince con il racconto dal titolo “Franz e Lapo”. Una storia di fantasia brillante e originale, nella quale nonno e nipote, una volta saliti sull’autobus, si immaginano di essere a bordo dei più svariati mezzi e giocano a guidare una barca, un elicottero, e perfino un “Bat-bus”, durante il percorso che porterà Lapo a scuola. Vince la foto (con racconto) di Antonella Liccardo: uno scatto dal tema autunnale, intenso per colori, luce e profondità. Tutti di livello anche i racconti degli altri classificati, decretati dalla giuria interna di Ataf, coadiuvata da Paolo Pellegrini, prestigiosa firma de La Nazione, e Valerio Valoriani, direttore della biblioteca Spadoni.
I primi classificati del concorso bandito da Ataf parteciperanno al concorso nazionale “Parole in Corsa, scrivi e scatta” organizzato dall’associazione Asstra di Roma. Al termine del concorso nazionale, come ogni anno, sarà stampato un libro con i migliori racconti, al quale nelle precedenti edizione hanno partecipato scrittori del calibro di Alessandro Bergonzoni e Roberto Gervaso.

Nella foto: un momento della premiazione; da sinistra verso destra: Arianna Gasbarro, Arturo Ranfagni, il presidente di Ataf Filippo Bonaccorsi, Gianluca Rulli in rappresentanza di Antonella Liccardo.

<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>