Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok
Ti trovi in: / Novità e comunicati / Comunicati stampa
condividi su:
Facebook
Google
RSS:
<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>
 

BUS GRATIS PER DE CHIRICO A FIESOLE

Settanta opere scelte, fra capolavori noti, importanti inediti e ritrovamenti recenti, per un'intrigante rivisitazione storica. Una mostra curiosa e inusuale costruita intorno alla geniale, ma anche tanto discussa, figura di Giorgio de Chirico, al suo stretto legame con Fiesole, frutto dell'amicizia e delle frequentazioni nella casa di Giorgio Castelfranco, suo primo mercante e mecenate, e delle visite ideali in quella Villa Bellagio che ospitò le ultime riflessioni tardo-romantiche del suo maestro prediletto, Arnold Bocklin.
E' questo il biglietto da visita dell'esposizione ''Giorgio de Chirico e un Novecento prima e dopo la Transavanguardia'', a cura di Giovanni Faccenda, promossa dal Comune di Fiesole e da Fiesole Musei, nel comune sulle colline fiorentine da sabato 14 aprile al 3 giugno.
La mostra é ospitata nella Basilica di Sant'Alessandro ed una piccola sezione é dislocata al Museo Archeologico, una "chicca" fatta di quattro significative opere di Giorgio de Chirico: "Cavalieri in un paese" del 1949, "Cavalli presso un golfo" del 1959, "Le muse inquietanti" del 1962 e la terracotta dipinta "Cavallo" del 1963-64".
Il trasporto sulla linea 7 per Fiesole é gratuito con il biglietto della mostra (in caso di biglietto comprato successivamente, multa annullata se si presenta il biglietto della mostra alla Sala Clienti di Ataf, che si trova sotto le pensiline della stazione centrale di Santa Maria Novella).

orario: tutti i giorni dalle 9.30 alle 19
Ingresso mostra: 5 euro; biglietto comulativo per tutti i luoghi che partecipano all’iniziativa 13 euro
Contatti: Basilica di Sant'Alessandro, Via San Francesco (50014) Fiesole (FI); numero verde 800-414240;
E-mail: info@fiesolemusei.it; sito Web: www.fiesolemusei.it

<< Inizio < Indietro Avanti > Fine >>